Due inseguimenti e uno schianto nella notte: recuperata auto oggetto di furto



Notte movimentata, quella scorsa, per i carabinieri delle Stazioni di Erchie e San Donaci, che sono stati impegnati in due spericolati inseguimenti di auto in fuga. I militari ercolani, nel corso di un servizio di perlustrazione nella tarda serata di ieri (lunedì 8 ottobre), hanno intercettato una Fiat Uno di colore blu con a bordo due individui. Quando ha notato la Punto dell’Arma, il conducente ha pigiato sull’acceleratore e tentato di dileguarsi. La fuga si è conclusa dopo 6 chilometri circa, quando la Uno è uscita di strada e si è ribaltata in via Manduria. La coppia di occupanti è scesa dal mezzo e ha fatto perdere le proprie tracce tra le campagne circostanti. La Uno è risultata rubata a un 65enne residente proprio a Erchie: ne era stato manomesso il blocco d’accensione e a bordo vi erano arnesi da scasso (sequestrati). Sono stati effettuati i rilievi del caso, che potrebbero condurre all’identificazione dei fuggiaschi.I militari sandonacesi, invece, sempre nella tarda serata di ieri, hanno intercettato un’Alfa Romeo Giulietta di colore bianco con targa svizzera che procedeva a velocità elevata lungo la strada provinciale 365 in direzione Guagnano (Lecce). Hanno tentato di inseguirla, ma dopo un breve tratto la più potente Alfa è scomparsa nel nulla. Indagini in corso.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter