Dissequestrato il nido comunale “Le Coccinelle”



Il magistrato ha disposto il dissequestro dell’asilo nido comunale “Le Coccinelle” di Francavilla Fontana. I sigilli erano stati apposti domenica sera in quanto la cooperativa che lo gestisce – “I cuccioli dell’aquilone”, con sede a Valenzano (Bari) – è finita al centro di un’indagine per presunti finanziamenti pubblici non dovuti. Sono 18 le persone iscritte nel registro degli indagati, con le ipotesi di reato di truffa e falso, dalla Procura di Bari.
La chiusura della scuola ha causato non pochi disagi ai genitori, che in questi giorni hanno dovuto arrangiarsi alla meno peggio coi loro bimbi.
Da domani il disagio cesserà e il servizio – esternalizzato ai tempi dell’Amministrazione Bruno – tornerà a funzionare come fino alla scorsa settimana. Soddisfazione per il dissequestro è stata espressa dagli attuali amministratori e anche dai precedenti. 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter