Sferra una coltellata al compagno di scuola, denunciato un 16enne


Dopo una serie di litigi originati da futili motivi, ha deciso di regolare i conti con il compagno di scuola e gli ha inferto una coltellata sul fianco davanti agli amici: è successo ieri sera (domenica 18 novembre) nella villa comunale di Oria, al culmine di un’animata discussione tra due 16enni oritani che frequentano un istituto superiore di Brindisi. Uno dei due ha tirato fuori dalla tasca un coltello e ha colpito al fianco l’altro, poi trasportato in ospedale a Francavilla Fontana: non è in pericolo di vita e se la caverà in 12 giorni (questa la prognosi dei medici). L’accoltellatore è in un primo momento fuggito, ma è stato quasi immediatamente rintracciato dai carabinieri della Stazione di Oria, i quali – coordinati dal luogotenente Roberto Borrello – l’hanno poi denunciato a piede libero. È accusato di lesioni personali aggravate. L’arma è stata recuperata e sequestrata. Le forze dell’ordine sono state contattate dagli altri ragazzi che avevano assistito alla scena.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter