Cerca
Close this search box.

Carenze igienico-sanitarie e strutturali, chiusa un’azienda zootecnica e sequestrati i formaggi

Repertorio

Dopo l’ispezione da parte dei carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Taranto e del servizio veterinario dell’Asl di Brindisi, è stata sospesa l’attività di un’azienda zootecnica con sede a Erchie, che in particolare si occupava della trasformazione del latte crudo. I militari e i veterinari, infatti, hanno riscontrato carenze igienico-sanitarie e strutturali: in particolare, i locali nei quali gli alimenti erano preparati, lavorati e trasformati non sono risultati idonei a impedire la contaminazione degli stessi. Sono stati quindi sequestrati 162 chili di formaggi ovi-caprini. Il valore della struttura ammonta a 100mila euro, mentre quello degli alimenti a 4mila euro.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com