Petizione sui parcheggi a tutela di utenti e disabili, per il presidente del Consiglio non è necessaria

Cosimo Patisso

Secondo il presidente del Consiglio comunale di Oria, Cosimo Patisso, non sarebbe necessaria la petizione apartitica lanciata ieri da tre cittadini – a tutela degli utenti in genere e dei disabili in particolare –, una raccolta firme che sta comunque riscuotendo consensi (già centinaia i sottoscrittori).

Il primo consigliere comunale, infatti, ha reso noto che gli stessi suoi colleghi di maggioranza avevano presentato – non è specificata la data – una mozione da inserire all’ordine del giorno della prossima seduta delle assise, in programma mercoledì 19 dicembre dalle 19, proprio per chiedere dei miglioramenti al servizio gestito da Isea Srl.

Quali migliorie s’intendano apportare non è indicato nel dettaglio, dettaglio che una mozione richiederebbe, ma ovviamente si spera che in un modo o nell’altro si superino le problematiche evidenziate dai promotori della petizione ed eventualmente anche altri disagi connessi alla gestione degli stalli blu.

La raccolta firme, espressamente prevista dall’articolo 70 dello Statuto comunale, nel frattempo, proseguirà regolarmente.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter