In giro senza autorizzazione e in compagnia di un pregiudicato: due denunce



L’hanno incontrato pre strada senza che disponesse di alcuna autorizzazione da parte del giudice. I carabinieri della Compagnia di Brindisi hanno quindi arrestato in flagranza, per evasione dai domiciliari, un 31enne brindisino, che ora rischia per questo reato da uno a tre anni di reclusione.Denunciato a piede libero, invece, un 39enne sorvegliato speciale di pubblica sicurezza che i carabinieri della Stazione Brindisi Casale hnno sorpreso in compagnia di un pregiudicato. In particolare, l’uomo si trovava nell’auto condotta da quest’ultimo, un 36enne brindisino.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter