Ladri di merendine di nuovo in azione: scassinati i distributori della “Aldo Moro”



La notte scorsa (tra martedì 15 e mercoledì 16 gennaio) qualcuno ha forzato una finestra al pianterreno, si è introdotto nei locali della scuola elementare “Aldo Moro”, a Francavilla Fontana, proprio di fronte alla basilica, e ha preso d’assalto i distributori automatici di snack e bevande. Qui si è impossessato delle monetine (circa 20 euro) e di… qualche merendina. Il danno procurato al distributore è, ovviamente, più consistente rispetto al bottino. Il fatto è stato scoperto nelle prime ore del mattino dal personale scolastico e denunciato ai carabinieri della Compagnia francavillese, i quali sono già al lavoro per identificare e arrestare il responsabile o i responsabili. D’aiuto potrebbero rivelarsi eventuali video registrati dalle telecamere di sorveglianza presenti nella zona. Non il primo episodio del genere verificatosi nella Città degli Imperiali: negli anni passati, i ladri di merendine erano particolarmente scatenati e alcuni di loro furono acciuffati dai militari dell’Arma. 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter