Truffa online: intascano i soldi per l’Apple Watch e poi spariscono, denunciati


Hanno messo in vendita online un “Apple Watch”, incassato i soldi e sono infine spariti. Dopo la querela da parte di un 50enne latianese, i carabinieri della Stazione di latiano hanno denunciato a piede libero, per truffa, un 35enne e una 22enne residenti in provincia di Pescara. I due hanno intascato mediante ricarica postepay 280 euro dal potenziale acquirente con il quale hanno poi interrotto ogni tipo di rapporto nonostante i ripetuti tentativi di contattarli. Di qui la querela, le rapide indagini da parte dei militari dell’Arma e la conseguente denuncia dei truffatori. 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter