Con l’auto contro un muretto a secco dopo aver bevuto: denunciata 48enne


Ha perso il controllo dell’auto della madre e si è schiantato contro un muretto a secco. Le successive analisi disposte dai carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Fasano hanno consentito di stabilire che la conducente 48enne di Ostuni aveva alzato un po troppo il gomito prima di mettersi alla guida – il suo tasso alcolemico è risultato di 1,86 grammi per litro a fronte di un massimo tollerato di 0,5 – e l’hanno denunciata a piede libero. L’incidente è avvenuto ieri sera lungo la strada provinciale 21, dove nell’imboccare una curva a sinistra l’automobilista ha perso il controllo del mezzo che è, appunto, finito contro un muretto a secco. La patente di guida le è stata ritirata.

Diverso quanto avvenuto a Brindisi, dove i carabinieri della Sezione radiomobile in forza alla Compagnia del capoluogo hanno denunciato a piede libero, per guida continuata senza patente e per rifiuto degli accertamenti tossicologici, un 25enne del posto. I militari l’hanno fermato al volante di una Volkswagen Polo di sua proprietà e hanno scoperto come non avesse mai sostenuto l’esame per ottenere l’abilitazione alla guida.

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter