Nuovi presidente e organi sociali per la Pro Loco di Francavilla


Si sono svolte nei giorni scorsi le votazioni per il rinnovo degli organi sociali della Pro Loco di Francavilla Fontana.

Le elezioni erano state indette dall’Assemblea dei Soci, riunitasi in seduta straordinaria il 21 novembre 2018, presieduta dai Commissari del Comitato pugliese dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, Renato Bruno (componente della Giunta regionale Unpli Puglia) e Cosimo Galasso (responsabile della delegazione Alto Salento dell’Unpli Puglia). Dalle urne sono risultati eletti nel Consiglio Direttivo: Giovanni Colonna (Presidente), Iole Argentina (Vice Presidente), Davide Mastromarino (Tesoriere), Pietro Balsamo, Cosimo Cannalire, Giovanni Capobianco, Antonio Carriere, Giacomo Lupo, Oronzo Urso.

I primi dei non eletti sono stati i soci Giuseppe Mascia, Savino D’Andrea, Raffaele Balestra, Antonio Camarda, Oronzo Casale, Aldo Micocci, Alessandro Salicandro, Pietro Gallù, Adriana Manigrasso. Su proposta del presidente, il Consiglio Direttivo ha nominato Segretario il socio Roberto Ligorio, componente esterno del direttivo. Per il Collegio dei Revisori dei Conti sono stati eletti: Mariligia Sasso (Presidente), Salvatore Contestabile e Pietro Filograna (membri effettivi), Angelo Caliandro e Lorenzo Tamburrino (membri supplenti).

Infine, per il Collegio dei Probiviri sono stati eletti: Mimmo Ammaturo (Presidente), Concetta Lia e Giusy Passiante (membri effettivi); primo dei non eletti è il socio Pietro Epicoco. Gli organi collegiali si sono insediati regolarmente, registrando l’accettazione formale dei rispettivi incarichi da parte di tutti gli eletti. La Pro Loco di Francavilla Fontana esce così da un anno di commissariamento e si proietta ora verso la regolare ripresa dell’attività associativa.

Gli auguri di buon lavoro al presidente e agli organi collegiali sono giunti da tutto il mondo delle pro loco pugliesi e del terzo settore, da diversi esponenti delle istituzioni, delle imprese e delle professioni. Piena soddisfazione per l’ampia e regolare partecipazione alle consultazioni elettorali, prova di maturità e di pieno esercizio dei valori democratici che devono sempre contraddistinguere le pro loco, è stata espressa dal Presidente regionale dell’Unpli Puglia, Rocco Lauciello.

Il Consiglio delle pro loco pugliesi nella seduta del 20 gennaio ha revocato il provvedimento di espulsione della Pro Loco di Francavilla Fontana dall’Unpli Puglia, risalente al marzo 2018, compiendo così un gesto concreto di fiducia e attenzione verso questa Pro Loco e la sua nuova dirigenza. Un risultato estremamente importante, soprattutto alla luce della nuova legge regionale sulle Pro Loco, riconoscendole quale strumento della promozione turistica di base, nonché della valorizzazione delle risorse turistiche locali, favorendone anche il ruolo attivo per migliorare e accrescere l’attrattività del proprio territorio e della regione.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter