Identificato e arrestato dopo il furto in trasferta di una bicicletta


Ha rubato una bicicletta a Carmiano (Lecce) e ha poi fatto rientro nel suo comune di residenza, Mesagne, dove però è stato rintracciato dai carabinieri della locale Stazione, da cui è stato arrestato in flagranza di reato: si tratta del 26enne M.V. Questi, nella tarda serata di ieri, ha notato una BMX fuori da un ristorante e ha pensato bene – si fa per dire – di caricarla nel bagagliaio della sua Fiat Grande Punto, poi se n’è tranquillamente tornato nel Brindisino. Il fatto non è passato inosservato, tanto che diversi testimoni hanno fornito ai carabinieri – contattati dalla proprietaria della bicicletta, una 26enne di Carmiano – diversi particolari, compresi modello e targa dell’auto. L’intreccio dei dati ha poi consentito agli investigatori di individuare la Punto e soprattutto il suo intestatario: durante la perquisizione a casa sua è stata così ritrovata la BMX. Dopo le formalità, il 26enne è stato quindi sottoposto ai domiciliari.

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter