Ladri scatenati tra le campagne: svaligiate diverse case in una sola notte

Le case di campagna nel mirino dei ladri. La scorsa notte, in contrada Cantagallo, agro di Francavilla Fontana, sono state svaligiate in un solo colpo ben quattro abitazioni rurali. Il bottino è consistito soprattutto in elettrodomestici e attrezzi agricoli, stando a quanto denunciato dai proprietari. Sempre la stessa tecnica: forzatura ed effrazione della porta d’ingresso e poi pulizia completa degli interni. Solo gli ultimi casi di un fenomeno purtroppo sempre più diffuso. Sono tanti, infatti, i francavillesi che possiedono secondi immobili e fondi extraurbani, da loro frequentati principalmente tra primavera ed estate. C’e poi chi di agricoltura vive o sopravvive pur non risiedendo per l’intero anno in prossimità dei campi. Le razzie campagnole, spesso notturne e agevolate dall’isolamento invernale della zona, insomma, specie in quest’ultimo periodo stanno creando non poco allarme sociale e danni, come confermano le numerose segnalazioni da parte dei cittadini. Qualcuno di loro ha già ricevuto più di una visita sgradita: “Da me è la terza volta nel giro di pochi mesi che hanno rubato, non se ne può davvero più… Spero che si possa fare qualcosa, altrimenti mo toccherà trasferirmi in campagna e farmi giustizia da solo”, sbotta una delle vittime.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter