Si dilegua a piedi dopo uno spericolato inseguimento: nella sua auto 130 chili di marijuana


Quando ha notato i carabinieri, ha cominciato a effettuare tutta una serie di strane manovre evidentemente dettate da nervosismo, così quelli hanno deciso di approfondire la questione attraverso un controllo.

È successo ieri pomeriggio intorno alle 15 tra le campagne di Fasano, dove, al termine di uno spericolato inseguimento, i militari della Sezione radiomobile della Compagnia fasanese hanno recuperato qualcosa come 130 chili di marijuana suddivisi più colli.

Il conducente, invece, è riuscito a fuggire a piedi dopo aver  abbandonato l’auto in un tratturo.

Le ricerche del fuggitivo sono tuttora in corso anche mediante l’impiego di un elicottero del 6º Elinucleo di Bari. Sia il mezzo che ovviamente la sostanza stupefacente sono stati sequestrati.

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter