Dal Brindisino a Matera per una rapina da film in gioielleria: in carcere uno del commando


Dal Brindisino a Matera per mettere a segno una rapina nella gioielleria “Follie d’Oro” del centro commerciale “Mongolfiera”. E proprio i carabinieri del Comando provinciale di Matera, supportati nella fase esecutiva dai colleghi di Brindisi, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare – emessa dal Gip del Tribunale di Matera, in carcere a carico di una persona, ritenuta una di quelle che lo scorso 29 agosto hanno fatto parte del commando entrato in azione nella rivendita di preziosi. Quel giorno, tutti i rapinatori indossavano tute bianche, passamontagna e guanti. Uno minacciò la commessa e alcuni clienti con un’arma lunga (fucile) e li fece sdraiare per terra, mentre i complici forzarono gli espositori e s’impossessarono dei gioielli. Durante la fuga, a poca distanza dal centro commerciale, fu dato fuoco all’auto impiegata, risultata qualche settimana prima in provincia di Lecce. I dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa presso il Comando provinciale di Matera dei carabinieri, dove sarà presente il procuratore della Repubblica Pietro Argentino. 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter