Incontro tra gli alunni del Terzo comprensivo e le autrici del libro “La stella di Andra e Tati”


Ieri mattina gli alunni delle classi quarte della scuola primaria e alcune classi della scuola secondaria di primo grado del 3º Istituto Comprensivo di Francavilla Fontana hanno incontrato nella sala grande di Palazzo Imperiali le autrici del libro “La stella di Andra e Tati”, che i bambini hanno letto in occasione della “Giornata della Memoria”, commentato con delle riflessioni approfondite per poi realizzare anche dei lavoretti pertinenti agli avvenimenti narrati nel testo.L’incontro è stato coinvolgente per bambini e adulti perché Rosaria Vitellaro e Alessandra Viola, le autrici, hanno raccontato in modo accattivante la storia vera delle due sorelline Alessandra e Tatiana Bucci, deportate nel campo di concentramento di Auschwitz quando erano piccole, e il cui testo è divenuto anche un racconto d’animazione prodotto dalla RAI in collaborazione con il MIUR.

I bambini, affascinati e coinvolti, hanno posto numerose domande alle autrici, piacevolmente stupite dalla spontaneità e curiosità dei bambini.

L’incontro si è concluso con il firma-copie del libro acquistato dagli alunni.

“La stella di Andra e Tati” ha da subito colpito e conquistato i bambini per la storia e gli avvenimenti tristemente noti, tanto da indurli a immedesimarsi nelle vicende che patirono le due bimbe a causa della folle crudeltà di alcuni uomini che in quella fase storica detenevano il potere.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter