Simularono incidenti stradali per ottenere il risarcimento dall’assicurazione: tre denunce


Hanno simulato degli incidenti stradali per ottenere il risarcimento dalla compagnia assicurativa, ma sono stati scoperti un 64enne e una 40enne del Napoletano e un 50enne del Salernitano. Li hanno denunciati a piede libero, per danneggiamento fraudolento di beni assicurati, i carabinieri della Stazione di Villa Castelli, le cui indagini sono partite dalla querela presentata dai legali di un’assicurazione con sede a Roma. L’attività degli investigatori ha permesso di accertare come i primi due nell’ottobre 2017 avessero inscenato un sinistro a Marzano di Nola (Avellino), mentre il terzo un sinistro che, a suo dire, si era verificato in provincia di Salerno nell’ottobre 2016.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter