Conducente denunciato per aver rifiutato gli accertamenti tossicologici: patente ritirata


Ha rifiutato gli accertamenti tossicologici e si è beccato la conseguente denuncia. È accaduto questa mattina in via Togliatti, a Brindisi, dove un 38enne brindisino è stato fermato dai carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia del capoluogo, i quali gli hanno proposto di effettuare degli esami per capire se avesse assunto stupefacenti prima di mettersi al volante dell’Alfa Romeo Mito intestata alla convivente. L’automobilista ha però opposto un secco rifiuto e dunque a suo carico è scattato, oltre alla denuncia, anche il ritiro della patente. Il mezzo è stato invece affidato alla proprietaria. 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter