Cliente colto sul fatto e spacciatore arrestato sulle scale di casa sua

Hanno dapprima fermato un potenziale cliente, poi controllato lo spacciatore. Protagonisti, i carabinieri della Stazione di San Donaci, i quali hanno arrestato il 55enne sandonacese A.C. I militari si sono appostati davanti casa sua e nel cortile hanno bloccato un 38enne del posto: perquisito, aveva in tasca 175 euro. Dopo si sono invece imbattuti nel 55enne, cui hanno intimato l’alt mentre era nella rampa delle scale che conducono all’appartamento: aveva con sé 16 grammi di cocaina. La perquisizione è stata quindi estesa all’immobile e qui, in un armadio della camera da letto, gli investigatori hanno recuperato un in cellophane contenente ancora 20 grammi di cocaina. Inoltre, all’interno di un mobile della cucina, non lontano da un frigorifero, è stato rinvenuto un contenitore metallico con altri due grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e due rotoli di nastro isolante di colore nero per il confezionamento dello stupefacente. La droga e il materiale sono stati sequestrati, mentre il 55enne, dopo le formalità, è stato sottoposto ai domiciliari.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter