Trasportavano uno scooter di provenienza sospetta: denunciate cinque persone, tre sono minori

Cinque persone, tra le quali tre minorenni, sono stati denunciati dai carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni per il reato di ricettazione in concorso: il quintetto, infatti, è stato controllato in via Latiano e si è scoperto che, a bordo di un pulmino di proprietà di uno dei presenti, trasportava uno scooter Malaguti senza targa né documenti ma con il numero di telaio abraso. Circa questi aspetti, gli occupanti il pulmino non hanno saputo fornire ai militari giustificazioni plausibili, così il ciclomotore – probabilmente rubato – è stato sottoposto a sequestro. Gli investigatori sono al lavoro per risalire al legittimo proprietario, un’operazione non semplice in considerazione della mancanza dei documenti e della manomissione dei numeri identificativi.

 

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter