Centro studi karate Shotokan torna da Fasano col carico di medaglie: 21 tra ori, argenti e bronzi


Il maestro Francesco Lobello

Dopo quelle della Coppa Italia a Montecatini Terme culminate nel trionfo di Antonio Bellanova, domenica scorsa (12 maggio) ancora grandi soddisfazioni per il Centro studi karate Shotokan di Francavilla Fontana nel corso del 12º Gran Galà Giakam – Trofeo Csen svoltosi a Fasano. Gli atleti della scuola francavillese, infatti, hanno portato a casa: dieci medaglie d’oro, sei medaglie d’argento e cinque medaglie di bronzo nella categorie “kata” e “kumite”.

In particolare, nel kata a squadre hanno trionfato (primo posto): Martina Vecchio, Rebecca Laviola, Walter Cavallo. Terzo posto, invece, per Mattia De Milato e David D’Amuri.

Nel kata individuale, oro per: Rebecca Laviola, Angelo Palmisano, Jacqueline Capobianco, Vincenzo De Tommaso. Argento per: Walter Cavallo, Martina Vecchio, Mattia De Milato, Rosa Carrozzo. Bronzo per: Clara Balestra, David D’Amuri.

Nella categoria kumite, si sono aggiudicati l’oro: Rebecca Laviola, Walter Cavallo e Angelo Palmisano. Secondo posto per Mattia De Milato e David D’Amuri.

Comprensibilmente entusiasta il maestro Francesco Lobello, che ha potuto raccogliere i frutti di un duro lavoro d’impegno e disciplina che tramanda giorno dopo giorno ai suoi allievi nella nobile arte del karate. Un entusiasmo da condividere anche con i genitori che continuano a sostenere i loro figli in quest’avventura sempre più soddisfacente.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter