Disagi presso sede Inps di Francavilla: un solo sportello a fronte di decine di utenti, urge personale


Numerose lamentele, questa mattina, da parte di utenti della sede Inps di Francavilla Fontana, che “copre” anche i comuni di Ceglie Messapica, Oria, Villa Castelli e San Michele Salentino: una sola impiegata per gestire decine e decine di persone in coda, tra le quali anche donne incinte e anziani (con queste ultime due categorie cui giustamente è stata accordata la precedenza). Sembra che vi sia carenza di personale – non si sa se temporanea o stabile – e che dunque i disagi siano, per così dire “normali”. Nella realtà sono tutt’altro che accettabili sia per chi necessiti di fruire delle prestazioni allo sportello, sia di conseguenza per l’unica sportellista presente, la quale deve farsi in quattro per gestire file molto lunghe tra le comprensibili proteste della gente in attesa. Si ricorda come sia stata scaglionata settimanalmente la tipologia di prestazioni: lunedì e giovedì, sostegno al reddito; martedì e venerdì, pensioni; mercoledì, patronato. Una misura, quest’ultima, che a quanto pare non contribuisce più di tanto a decongestionare il “traffico” e a soddisfare in tempi ragionevoli tutte le richieste.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter