“A lezione di karate”: arti marziali e libri, concluso il progetto della “Red Dragon”


Si è concluso lo scorso 27 maggio presso i locali della biblioteca comunale di Francavilla Fontana il progetto “A lezione di karate”, iniziativa intrapresa dal direttivo della Asd Red Dragon karate-kickboxing per avvicinare i più piccini alle arti marziali e per dimostrare che il karate-do può essere molto più che una semplice disciplina sportiva, trasformandosi in un modo di vivere, in un connubio tra mente e corpo, tra attività fisica ed esercizio sui libri. Del resto il poeta latino Giovenale era solito ricordare: “Mens sana in corpore sano”.
I partecipanti hanno dimostrato ottime capacità di apprendimento durante tutti gli incontri teorici affrontati, avendo risposto come si deve ai quesiti posti dagli istruttori Stefano Bramato e Vincenzo Gelo e basati sulle letture proposte a proposito di karate.

Al termine del progetto, dopo aver premiato i partecipanti con un attestato di partecipazione, i maestri hanno voluto ringraziare la biblioteca comunale nella persona della dottoressa Monica Albano con una piccola targa di commiato per la infinita disponibilità dimostrata nell’affiancare la società francavillese.
«Si è conclusa l’altro giorno una esperienza nuova per i nostri ragazzi, che hanno vissuto in maniera particolare e diversa la disciplina che ci unisce, il karate… Speriamo vivamente che sia stato per tutti noi un’ occasione di crescita, e ringrazio di cuore soprattutto i genitori che hanno reso possibile il progetto».

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter