Caldo africano in arrivo, si prospettano un weekend estivo e i primi bagni di stagione

Ci ha messo po’ ad arrivare, si è fatta attendere, ma pare proprio che nei prossimi giorni questa strana primavera, dopo aver recitato la parte dell’autunno, con anche delle punte vagamente invernali, si calerà ufficialmente nei panni dell’estate.

Da domani (giovedì 6 giugno) fino ai primi giorni delle prossima settimana, come riferiscono concordemente un po’ tutti i portali specializzati, il caldo africano – passaggio di consegne tra l’anticiclone delle Azzorre e quello sub tropicale – raggiungerà la Penisola italiana e la colonnina del termometro si attesterà d’improvviso anche sopra i 30 gradi.

Uno sbalzo di temperatura che favorirà tintarelle e bagni – forse mai successo, al sud, di non averne fatto neppure entro i primi di giugno – ma anche gli ennesimi malanni da cambio di stagione.

Già, ma quale stagione? Stando alle previsioni, quella più attesa e godibile dell’anno, coi weekend che, con le ferie agostane ancora sullo sfondo, diverranno imperdibili occasioni di relax sotto l’ombrellone o nelle acque cristalline dello Ionio o dell’Adriatico. La tanto temuta eppure agognata prova costume, insomma, sembra proprio dietro l’angolo. Stavolta per davvero.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter