I carabinieri premiati per meriti sul “campo” nel corso della cerimonia per i 205 anni dell’Arma

Il comandante provinciale, colonnello De Magistris

Come di consueto, durante la cerimonia per l’anniversario della fondazione dell’Arma, stamane (mercoledì 5 giugno 2019) sono stati conferiti presso il Comando provinciale di Brindisi dei carabinieri anche i riconoscimenti a quei militari che, singolarmente o in forma associata, si siano particolarmente contraddistinti nel corso dell’ultimo anno. Eccone qui di seguito, dunque, l’elenco e le motivazioni dei “premi”:

ENCOMIO SOLENNE DEL

COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI AL

AL S.TENENTE GERARDO MANZOLILLO
“FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO IN ATTIVITÀ INVESTIGATIVA NEI CONFRONTI DI UN SODALIZIO CRIMINALE DI TIPO MAFIOSO, CHE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DI 116 PERSONE E IL SEQUESTRO DI BENI MOBILI E IMMOBILI PER UN VALORE COMPLESSIVO DI 397 MILIONI DI €URO”.

TERRITORIO NAZIONALE ED ESTERO, NOVEMBRE 2014 – SETTEMBRE 2015.

CONSEGNA LA RICOMPENSA IL

COMANDANTE GENERALE EMERITO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

GENERALE DI CORPO D’ARMATA GUIDO BELLINI

ENCOMIO SOLENNE DEL

COMANDANTE INTERREGIONALE CARABINIERI “CULQUALBER” AL

MARESCIALLO CAPO ALESSANDRO SALICANDRO
“ADDETTO A STAZIONE DISTACCATA FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO NELLA LOCALIZZAZIONE E CATTURA DI UN PERICOLOSO LATITANTE, ELEMENTO APICALE DI AGGUERRITA COSCA DI ‘NDRANGHETA”.

PLATI’ (RC), 8 MAGGIO 2017

CONSEGNA LA RICOMPENSA IL

COMANDANTE GENERALE EMERITO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

GENERALE DI CORPO D’ARMATA GUIDO BELLINI

ENCOMIO SEMPLICE COLLETTIVO DEL

COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” ALLA

STAZIONE DI ORIA

RITIRA LA RICOMPENSA IL LUOGOTENENTE CARICA SPECIALE

ROBERTO BORRELLO, COMANDANTE DELLA STAZIONE

“STAZIONE CARABINIERI DISTACCATA OPERANTE IN TERRITORIO PARTICOLARMENTE SENSIBILE SOTTO IL PROFILO DELLA SICUREZZA PUBBLICA, CON SPICCATA PROFESSIONALITÀ E CORALE PERSEVERANTE IMPEGNO DISARTICOLAVA UN’ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE DEDITA A FURTI DI AUTO/MOTOVEICOLI E IN ABITAZIONE, ESTORSIONI E RICETTAZIONE.

L’OPERAZIONE SI CONLUDEVA CON L’ARRESTO DI 11 PERSONE”.

ORIA (BR), GIUGNO 2017 – GIUGNO 2018.

CONSEGNA LA RICOMPENSA IL

COMANDANTE GENERALE EMERITO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

GENERALE DI CORPO D’ARMATA GUIDO BELLINI

ENCOMIO SEMPLICE DEL

COMANDANTEDELLA LEGIONE CARABINIERI “CAMPANIA” AL

MARESCIALLO CAPO ROBERTO VINCENTI
“ADDETTO A STAZIONE URBANA CONDUCEVA COMPLESSA INDAGINE A SEGUITO DI EFFERATA TENTATA RAPINA NELL’ABITAZIONE DI DUE ANZIANE DONNE, NEL CORSO DELLA QUALE UNA DI ESSE RIPORTAVA GRAVI LESIONI.

L’ATTIVITA’ SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DEI TRE AUTORI”.

NAPOLI E PROVINCIA, APRILE 2012 – GIUGNO 2015.

CONSEGNA LA RICOMPENSA IL

COMANDANTE GENERALE EMERITO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

GENERALE DI CORPO D’ARMATA GUIDO BELLINI

ENCOMIO SEMPLICE DEL

COMANDANTEDELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” AL

APPUNTATO SCELTO FABRIZIO BUZZETTA
“ADDETTO A STAZIONE DISTACCATA RIUSCIVA A SALVARE LA VITA, GRAZIE ANCHE ALLA QUALIFICATA AZIONE DI PRIMO SOCCORSO E RIANIMAZIONE, DI UN’ASPIRANTE SUICIDA TROVATO SOSPESO CON UNA FUNE AL COLLO ALL’INTERNO DI UN GARAGE”.

LOCOROTONDO (BA), 3 MARZO 2017

CONSEGNA LA RICOMPENSA IL

COMANDANTE GENERALE EMERITO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

GENERALE DI CORPO D’ARMATA GUIDO BELLINI

APPREZZAMENTO DEL

COMANDANTEDELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” AL

APPUNTATO SCELTO GIANPAOLO LIGORIO
“ADDETTO A CENTRALE OPERATIVA, IN OCCASIONE DELL’ALLONTANAMENTO DI UN VENTENNE CON INTENTI SUICIDARI, COORDINAVA E DIRIGEVA CON ESTREMA SOLERZIA E NON COMUNE SAGACIA LE RELATIVE RICERCHE MEDIANTE L’IMPIEGO DI TUTTI GLI EQUIPAGGI IN CIRCUITO, CONSENTENDO IL RITROVAMENTO IN APERTA CAMPAGNA DEL GIOVANE, CHE VENIVA CONVINTO A DESISTERE DAL PROPOSITO SUICIDARIO”.

FRANCAVILLA FONTANA (BR), 21 OTTOBRE 2018.

CONSEGNA LA RICOMPENSA IL

COMANDANTE GENERALE EMERITO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

GENERALE DI CORPO D’ARMATA GUIDO BELLINI

ENCOMIO SEMPLICE

DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” AL

TENENTE MARCO COLI’

LUOGOTENENTE COSIMO CAMARDA

MARESCIALLO MAGGIORE PIETRO MASSIMILIANO DADDABBO

MARESCIALLO MAGGIORE NICOLA LEO

BRIGADIERE GIAMPIERO PELLEGRINO

BRIGADIERE MINO NISI

APPUNTATO EMANUELE CAGNAZZO

APPUNTATO MICHELE RUCCO

“COMANDANTE E ADDETTI A NUCLEO OPERTATIVO E RADIOMOBILE DI COMPAGNIA URBANA CONDUCEVANO ARTICOLATE INDAGINI NEI CONFRONTI DI QUATTRO DISTINTI SODALIZI CRIMINALI, DI CUI DUE FRA DI LORO CONTRAPPOSTI, DEDITI AL TRAFFICO E ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, NONCHÉ ALLA DETENZIONE E AL PORTO ILLEGALE DI ARMI DA GUERRA, ANCHE KALASHNIKOV, E COMUNI DA FUOCO, DANNEGGIAMENTO SEGUITO DA INCENDIO, VIOLENZA PRIVATA, SEQUESTRO DI PERSONA, RAPINA, RICETTAZIONE, RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE E FAVOREGGIAMENTO PERSONALE.

LE QUATTRO OPERAZIONI SI CONCLUDEVANO CON L’ARRESTO DI 36 PERSONE IN TOTALE, NONCHÉ IL SEQUESTRO DI VARIE ARMI E DI OLTRE 260 CHLOGRAMMI FRA MARIJUANA E COCAINA”.

PROVINCE DI BRINDISI, LECCE E CATANIA, FEBBRAIO 2017 – NOVEMBRE 2018

CONSEGNA LA RICOMPENSA

S.E. DOTTOR UMBERTO GUIDATO, PREFETTO DELLA PROVINCIA DI BRINDISI

ENCOMIO SEMPLICE

DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” AL

LUOGOTENENTE DOMENICO LONGO

BRIGADIERE CARMINE PRIMICERIO E

BRIGADIERE MARIO SPINA

APPUNTATO ANTONIO AGRESTA

“ADDETTI A NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE E A STAZIONE DISTACCATA CONDUCEVANO ATTIVITÀ INVESTIGATIVA NEI CONFRONTI DI UN SODALIZIO CRIMINALE DEDITO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, DETENZIONE DI ARMI, FURTO E RICETTAZIONE, NONCHÈ ALL’INDEBITO UTILIZZO DI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO E DELL’INTESTAZIONE FITTIZIA DI SCHEDE TELEFONICHE.

L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DI 15 PERSONE”.

CAROVIGNO E MESAGNE (BR), LUGLIO 2017 – 18 LUGLIO 2018

CONSEGNA LA RICOMPENSA

S.E. MONSIGNOR DOMENICO CALIANDRO

VESCOVO DELLA DIOCESI DI BRINDISI-OSTUNI

ENCOMIO SEMPLICE

DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” AL

LUOGOTENENTE SALVATORE DORIA

MARESCIALLO FRANCESCO GULLO

APPUNTATO DOMENICO MY

APPUNTATO GIOVANNI TAFURO

“ADDETTI A NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DI COMPAGNIA DISTACCATA, AVUTA NOTIZIA CHE UN PREGIUDICATO, ARMATO DI PISTOLA, SI ERA RECATO PRESSO L’ABITAZIONE DI UN FAMILIARE, MINACCIANDOLO DI MORTE, NON ESITAVANO A INTERVENIRE, RIUSCENDO A BLOCCARLO E A TRARLO IN ARRESTO”.

PROVINCE DI BRINDISI, BARI E LECCE, 1° AGOSTO 2016 – 5 DICEMBRE 2018

CONSEGNA LA RICOMPENSA

IL DOTTOR ANTONIO MARUCCIA,

PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA,

ACCOMPAGNATO DAL DOTTOR ANTONIO DE DONNO,

PROCURATORE DELLA REPUBBLICA DI BRINDISI

ENCOMIO SEMPLICE

DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA” AL

APPUNTATO PIETRO DI DIO

APPUNTATO GIUSEPPE CONTE

CARABINIERE SCELTO LUCA ROMA

“ADDETTI A NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DI COMPAGNIA URBANA ARRESTAVANO, DOPO PROLUNGATO E PERICOLOSO INSEGUIMENTO, TRE MALVIVENTI, DI CUI UNO ARMATO DI PISTOLA, FUGGITI A BORDO DI AUTOVETTURA PROVENTO DI FURTO, POCO DOPO AVER CONSUMATO UNA RAPINA AI DANNI DI UNA TABACCHERIA”.

BRINDISI, 22 FEBBRAIO 2018

CONSEGNA LA RICOMPENSA

IL DOTTOR ALFONSO PAPPALARDO

PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI BRINDISI

ELOGIO

DEL COMANDANTE PROVINCIALE CARABINIERI DI BRINDISI AL

BRIGADIERE ANTONIO PILLONI

BRIGADIERE ROCCO URGESI

APPUNTATO DONATO PAGANO

APPUNTATO LUCA PETRUZZO

APPUNTATO MARTINO SEMERARO

APPUNTATO BIAGIO LIUZZI

APPUNTATO SALVATORE ORLANDO

“AVVIAVA, NEL TEMPO, COSTANTE E DETERMINATA AZIONE DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITÀ DIFFUSA MEDIANTE L’ARRESTO E LA DENUNCIA IN STATO DI LIBERTÀ DI NUMEROSI MALFATTORI, NONCHE’ IL SEQUESTRO DI CONSISTENTI QUANTITATIVI DI DROGA, CONTRIBUENDO SIGNIFICATIVAMENTE A INFONDERE SICUREZZA NELLA POPOLAZIONE E AD ACCRESCERE IL PRESTIGIO DELL’ISTITUZIONE”.

TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI BRINDISI, GENNAIO – DICEMBRE 2018

I SETTE CARABINIERI PREMIATI SI SONO CONTRADDISTINTI NELLO SCORSO ANNO PER AVER, TRA L’ALTRO, COMPLESSIVAMENTE:

–  TRATTO IN ARRESTO 34 PERSONE;

–  DEFERITO IN STATO DI LIBERTÀ 65 PERSONE;

–  SEGNALATO ALL’AUTORITÀ AMMINISTRATIVA 64 ASSUNTORI DI SOSTANZE STUPEFACENTI;

–  SEQUESTRATO COMPLESSIVAMENTE 123 KG CIRCA DI SOSTANZE STUPEFACENTI;

–  RECUPERATO NUMEROSE ARMI, ANCHE CLANDESTINE, E VEICOLI RUBATI.

CONSEGNA LA RICOMPENSA

IL COMANDANTE PROVINCIALE CARABINIERI DI BRINDISI

COLONNELLO GIUSEPPE DE MAGISTRIS

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter