Nota i carabinieri e getta la droga in un terreno: arrestato 25enne


Alla vista dei carabinieri ha tentato di disfarsi di due involucri gettandoli in un terreno incolto: recuperati, contenevano cocaina e hashish. I militari della Sezione radiomobile della Compagnia di Fasano hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, il 25enne fasanese L.V., già noto, che è stato sottoposto ai domiciliari.Il giovane è stato notato in via Nenni, dove si trovava in compagnia di altre persone. Quando si è accorto della presenza degli uomini in divisa ha repentinamente gettato in un campo adiacente due oggetti, risultati essere degli involucri con all’interno 2,8 grammi di cocaina suddivisi in sei dosi e 7,8 grammi di hashish. In tasca aveva peraltro due banconote da 20 euro, anch’esse sequestrate

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire una banconota da 100 euro palesemente contraffatta e custodita in una scatola in legno nell’armadio della camera da letto.

Nel medesimo contesto, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore un 21enne del luogo, bracciante agricolo, già censito in banca dati, trovato in possesso di 0,3 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo “hashish” confezionata in uno spinello, sottoposto a sequestro.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter