Ruba l’auto al custode di un lido e se ne va in giro per locali: denunciata 31enne


Ha rubato l’auto del custode di uno stabilimento balneare e con quella se n’è andata in giro per lidi. Intorno all’una del mattino, i vigilantes del resort Bahia a Pantanagianni, marina di Carovigno, hanno segnalato ai carabinieri la presenza di una Fiat Bravo sospetta con a bordo una persona. I militari del Nucleo operativo e radiomobile in forza alla Compagnia di San Vito dei Normanni hanno raggiunto la località balneare e, con l’ausilio del personale dell’istituto di vigilanza, bloccato l’auto, al cui volante vi era una 31enne residente a Carrara. Dai successivi accertamenti è emerso che la donna aveva rubato la Bravo – risultata intestata a un 33enne, custode di un lido – all’interno di un parcheggio poco distante in località Specchiolla. Dopo il furto, se n’era andata tranquillamente in giro per locali. Agli investigatori ha poi candidamente riferito di aver preso in prestito il veicolo semplicemente per spostarsi da una parte all’altra. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario, mentre la donna è stata arrestata e, dopo le formalità, come disposto dal magistrato, rimessa in libertà.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter