“Il raduno dei Guerrieri”, successo per lo stage multidisciplinare della scuola Tiger



Nuovo successo, domenica scorsa, per il multidisciplinare “Il raduno dei Guerrieri – 4ª edizione -” della scuola di arti marziali Tiger del maestro Giuseppe Milone in collaborazione con il Centro educativo sportivo nazionale (Csen).L’evento ha fatto registrare la partecipazione di grandi maestri di varie discipline marziali quali Franco Lobello e Gianluca Scoti (karate), Antonio Ippolito (free boxe e savate Associazione nazionale polizia di Stato Arezzo), Luciano Stasi (responsabile Puglia Fikbms settore muay thai), Francesco Fiorello (kali kalasag), Franco Penna (coordinatore nazionale judo Csen) e Roberto Fortunati (collaboratore di Penna).

«Tutto fantastico – commenta Milone – nonostante il gran caldo abbiamo resistito e ringrazio tutti i presenti compresa l’Associazione nazionale polizia di Stato sezione di Mesagne, con cui la scuola Tiger collabora, gli sponsor (Famracia del Viale, Fratelli Corvino, Auto pro, Ristorante L’Aratro, Glem House Cafè, Parafarmacia della Croce, M.G. 23, Carmelo Distante Parrucchiere, con la splendida voce di Laura Vecchio che ha accompagnato l’inno nazionale) e l’Amministrazione comunale sempre presente. Abbiamo interagito con altre discipline e avuto il piacere di ospitare gli amici della New Medical Solution per il defibrillatore, agenti, sindaco e tante altre palestre. L’unione di gente professionale genera sempre grandi risultati, la scuola Tiger è sempre più avanti e resta al servizio di chi, invece di parlare, vuole imparare sul campo».

Da destra il sindaco Denuzzo, il presidente del Consiglio comunale Attanasi, l’assessore allo Sport Angelotti, lo sponsor Onofrio Corvino e il maestro Milone
Da sinistra Roberto Fortunati, responsabile organizzativo Csen, Luciano d’Amuri della scuola Tiger, prima cintura nera Franco Penna e Milone
Da destra il maestro Antonio Ippolito, in divisa alcuni rappresentanti dell’Associazione polizia di Stato
Luciano Stasi “catechizza” gli allievi

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter