Mette in vendita online un iPhone, intasca i soldi e sparisce: 20enne denunciato per truffa


Ormai un classico: ha messo in vendita online (per finta) uno smartphone, ha intascato i soldi ed è poi sparito senz’aver mai consegnato il prodotto. I carabinieri della Stazione di Torchiarolo, ricevuta la querela da parte di una 25enne torchiarolese, hanno identificato e denunciato per truffa un 20enne residente a Ladispoli (Roma). Questi ha ricevuto una ricarica da 399 euro su carta postepay a lui intestata a titolo di corrispettivo per la vendita, ma ha poi interrotto ogni rapporto con l’acquirente, rendendosi irreperibile.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter