Due fucili non denunciati, armi e munizioni mal custodite: arrestato 58enne

Aveva in casa due fucili due fucili calibro 16 artigianali a retrocarica con cani esterni: i carabinieri della Stazione di Latiano hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione illegale di armi comuni da sparo, un 58enne latianese.

Questi, sprovvisto della necessaria documentazione, non ha saputo fornire giustificazioni plausibili circa il possesso dei fucili e la loro provenienza.

Il controllo è stato poi esteso ad altre armi regolarmente detenute sono emersi la mancanza di un altro fucile calibro 16 e l’incauta custodia in genere di armi e munizioni, che sono quindi state sequestrate.

Dopo le formalità, l’uomo è tornato libero, come disposto dal magistrato.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter