Centro cottura, l’assessore replica: “Non ci siamo presi meriti. Opera utile e di tutti”

Si riceve e pubblica:

Ho letto con interesse il post del mio predecessore a proposito del centro cottura nel plesso “Camillo Monaco” e ne sono rimasto molto stupito.

L’ex assessore, infatti, lamenta una scorrettezza da parte del sindaco nell’annunciare l’avvio dei lavori e nel prendersene i meriti.

Non so cosa abbia letto l’ex assessore, ma il post del sindaco che ho letto io era tutt’altro che trionfalistico, anzi era proprio asettico.

Lo riporto per intero:

“In corso i lavori di realizzazione del nuovo centro cottura comunale all’interno del plesso scolastico “Camillo Monaco”. I locali saranno destinati alla ristorazione scolastica e alla preparazione dei pasti per gli anziani e/o soggetti in condizioni di fragilità.

I lavori prevedono l’adeguamento della struttura alla normativa per l’abbattimento delle barriere architettoniche, la realizzazione di nuovi servizi igienici e di una cucina dedicata alla preparazione per le diete speciali”.

Poche righe per dire: si sta facendo il centro cottura. Stop. Un modo apolitico per avvisare i cittadini che finalmente Oria avrà questo servizio.

Sembra che all’ex assessore non siano piaciuti like, condivisioni e commenti positivi di quel post. Che deve fare il sindaco? Cancellarli?

Cosimo Delli Santi

Se l’ex assessore vuole i meriti, io sono anche disposto a concedergli la sua parte di merito, perché parliamo di un’opera che effettivamente serviva e che noi infatti abbiamo ereditato con piacere (a differenza di altre situazioni).

Tuttavia, non ricordo che quando l’ex amministrazione, di cui il “nostro” faceva parte, ereditò diversi progetti e finanziamenti, riconobbe i meriti all’amministrazione che l’aveva preceduta. Eppure io ho ancora viva memoria dei toni trionfalistici, quasi eroici usati in quelle occasioni. Altro che il post secco e garbato del mio sindaco!

Ma si sa, per qualcuno la politica è roba da due pesi e due misure…

In ultimo ma non per ultimo, siccome l’ex assessore ha ringraziato giustamente la dottoressa Gobbi, ex responsabile dei Servizi sociali, io tengo a fare altrettanto con la dottoressa D’Elia, vice segretario generale, che oggi porta avanti egregiamente importantissimi settori (Affari Generali, Servizi Sociali) vitali per lo stesso funzionamento della macchina amministrativa.

Cosimo Delli Santi, assessore Politiche sociali e Famiglia – Comune di Oria

P.S.: l’ex assessore sarà invitato come gli altri cittadini a partecipare al taglio del nastro del nostro (inteso come di tutti gli oritani) centro cottura.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter