Contravviene all’obbligo di dimora: 19enne ora ai domiciliari

Ha infranto ripetutamente le restrizioni connesse alla misura cui era sottoposta e il giudice ha così stabilito a suo carico un aggravamento della misura: dall’obbligo di dimora ai domiciliari. I carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito nei riguardi della cegliese 19enne M.G.B. Quest’ultima, in particolare, non sempre ha rispettato la prescrizione di rimanersene a casa nelle ore serali e di non frequentare determinate persone. La giovane donna era stata sottoposta all’obbligo di dimora a seguito del suo arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, arresto in flagranza effettuato il 15 giugno 2018, quando fu trovata in possesso di tre grammi e sei dosi di cocaina, oltre che di materiale per il confezionamento e 170 euro in contanti (perlopiù in banconote di piccolo taglio).

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter