Fresco, “Km 0”, gourmet, persino culturale: Opificio 51, non un locale qualsiasi


Ha aperto da neppure un anno, eppure Opificio 51 – Burger Gourmet ha già deliziato numerosissimi palati giunti a Oria – per la precisione in piazza Giustino De Jacobis – da tutto il mondo coi suoi prodotti freschi (giornalieri) a Km 0, gli appetitosissimi burger farciti con succulenti prodotti locali e accompagnati da birre e vini ricercati.Il menù è però ricchissimo e variegato: dalla baguette alle insalate, dalle tartare agli arrosti, contornati da patate fresche tagliate a mano e pane sfizioso,  come quello al nero di seppia. Dolci fatti in casa, poi, per terminare la serata nel modo migliore. Il tutto, peraltro, in una location suggestiva che ospita un ambienti, sia interni che esterni, soft e accogliente.

Non a caso, in così poco tempo, Opificio 51 ha raggiunto la ragguardevole valutazione di 4,5 stelle su Tripadvisor con ottime recensioni.

Il titolare di Opificio 51, Antonio Carbone, grazie anche all’incoraggiamento del padre, quasi un anno fa ha voluto coronare un suo sogno: quello di aprire un locale “non qualsiasi” con l’obiettivo di proporre e valorizzare i prodotti autoctoni, facendoli conoscere anche fuori dai confini strettamente locali e fungendo da cassa di risonanza per botteghe e piccole aziende alimentari del posto.

Ma non solo! Previa prenotazione, in alcuni mesi dell’anno, sarà persino possibile richiedere nel pre-cena una visita turistico-culturale gratuita! Opificio 51, tutt’altro che un locale qualsiasi. Provare per credere (info e prenotazioni: 350.0138772)

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter