Maltratta per anni l’anziana madre: libertà vigilata in comunità per un 42enne


Nel corso degli anni ha maltrattato sua madre, peraltro molto anziana. I carabinieri della Stazione di Fasano, come disposto dal tribunale di Brindisi, hanno sottoposto un 42enne fasanese alla misura della libertà vigilata in una comunità riabilitativa assistenziale ad Alberobello. Nel corso delle indagini condotte dai militari, è emerso come nel tempo l’uomo abbia infierito sulla genitrice e l’abbia minacciata anche di morte. In alcune circostanze avendo anche danneggiato mobili e suppellettili domestiche. 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter