Rigogliosa piantagione di canapa indiana, ma i carabinieri arrivano prima della raccolta


Nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio, i carabinieri della Stazione di Latiano si sono imbattuti in contrada Corcioli, agro di Mesagne, in una rigogliosa piantagione di canapa indiana con piante alte 1,50 metri nei pressi di un canale di scolo delle acque piovane ed irrigue al confine tra due fondi agricoli. Le piante sono state estirpate e sottoposte a sequestro, mentre sono in corso accertamenti per risalire all’identità del coltivatore o dei coltivatori delle stesse.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter