Lite tra ex per l’affidamento della figlia, poi lui alza le mani: denunciato 48enne


Ha litigato con l’ex moglie per questioni legate all’affidamento congiunto della loro figlia minore ed è passato alle vie di fatto: l’ha picchiata. La donna, una 44enne bracciante agricola francavillese, è stata costretta a ricorrere alle cure ospedaliere, dove le sono riscontrati traumi alla“regione mandibolare sinistra e alla gamba destra, un ematoma nella regione tibiale sinistra e stato ansioso reattivo ad evento”. Successivamente ha sporto querela contro l’ex congiunto, con i carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana che, al termine di rapide indagini, hanno denunciato l’uomo – un 48enne francavillese – per lesioni personali aggravate.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter