Allagamenti al quartiere Musicisti: affidata la progettazione per ridurre il rischio idrogeologico


Dopo lo stanziamento della somma di 2 milioni e 200 mila euro per l’anno 2020 nell’ultimo piano triennale delle Opere Pubbliche, si è completato l’iter per l’affidamento dell’incarico di progettazione a professionisti esterni per l’intervento di mitigazione del rischio idrogeologico – area ad Alto rischio R4.

Il team di ingegneri che si occuperà della progettazione è composto da Luigi Talò, Umberto Fischetti e Emanuela Dellisanti, che hanno già avviato una prima indagine conoscitiva sul deflusso delle acque meteoriche con un robot che ne ha esplorato il decorso partendo da via Di Vagno sino a tutto il quartiere Musicisti.

Nel lavoro di progettazione i tecnici si concentreranno sulla ricerca di una risoluzione delle criticità più rilevanti che sono causa degli allagamenti. Il completamento dei lavori, che interesserà gli aspetti strutturali del problema, è stato candidato con un progetto di fattibilità tecnico economica, nel dicembre del 2018, ai finanziamenti regionali 2021/27 per un importo complessivo pari a circa 4 milioni di euro.

Il sindaco Denuzzo

“La soluzione del rischio idrogeologico è una priorità assoluta – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – Pur avendo candidato un progetto complessivo ai finanziamenti regionali 2021/27, abbiamo deciso di accelerare i tempi dando mandato al team di ingegneri di redigere un progetto di intervento per più di 2 milioni di euro e avviare nei prossimi mesi i primi lavori che, ci auguriamo, consentano di superare gran parte delle criticità esistenti.”

Comunicato stampa Comune di Francavilla Fontana

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter