Scontro fra due auto sulla statale, una era contromano: un morto e due feriti


Di un morto e due feriti il bilancio di un incidente stradale verificatosi intorno alle 4,30 di questa mattina (sabato 12 ottobre) lungo la statale 613 Lecce-Brindisi, dove ha perso la vita il 59enne Desiderio Serio, originario di San Donaci ma residente a Brindisi, impiegato comunale. Feriti un suo amico, che viaggiava con lui, e un 34enne carabiniere forestale in servizio a Matera.

Sembra che la BMW condotta da quest’ultimo procedesse contromano lungo la superstrada quando, all’altezza dello svincolo per Surbo, in direzione Brindisi, è avvenuto lo scontro con la Renault Clio con a bordo Serio e il suo amico, di ritorno a casa dopo aver trascorsa la serata in un locale.

Il conducente della BMW è poi risultato positivo agli accertamenti alcolemici effettuati in ospedale. Prima dello scontro, la BMW avrebbe percorso nel senso di marcia vietato una decina di chilometri circa, ma la dinamica del sinistro è tuttora al vaglio della polizia stradale.

Sul posto, oltre agli agenti, anche il 118 e i vigili del fuoco. Per Serio non c’è però stato nulla da fare, è morto sul colpo. Il tratto di strada nel quale si è verificato l’incidente è rimasto chiuso fino alle 8 del mattino.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter