Minaccia e picchia anziano per un parcheggio conteso: denunciato 58enne


«Quel posto è mio». «No, c’ero prima io». Il più classico dei litigi per un parcheggio è sfociato, però, in minacce e persino percosse nei confronti di uno dei due automobilisti. I carabinieri della Stazione di Villa Castelli, dopo aver indagato sul caso e a seguito della querela sporta da un 74enne, hanno denunciato a piede libero un 58enne castellano per minaccia e percosse. L’alterco ha avuto luogo lo scorso 15 ottobre nel centro abitato di Villa Castelli.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter