L’ex consigliere comunale Pd: «Gravi i ritardi nella concessione degli stalli ai disabili»


Si riceve e pubblica:

Giovanni Taurisano

L’amministrazione attuale non si può definire veloce e questo ormai l’abbiamo capito sulla nostra pelle di cittadini.

Hanno già sprecato un anno e mezzo di rodaggio e se continuano così saranno ricordati come l’amministrazione del rodaggio.

Ho avuto la fortuna di stare in un’amministrazione che aveva i suoi problemi, che commetteva i suoi errori come tutti. C’erano centinaia di segnalazioni di problemi di ogni tipo ogni giorno e giustamente i cittadini si lamentavano.

Amministrare non è facile e lo sappiamo bene tutti noi che l’abbiamo sperimentato.
Però…

Io ricordo che ai nostri tempi il Sociale veniva prima. Non è possibile che le richieste per gli stalli riservati ai disabili rimangano a prendere polvere per mesi e mesi sulle scrivanie del Comune.

Non posso accettarlo quando poi sul resto delle autorizzazioni per feste, presentazioni e manifestazioni culturali, d’intrattenimento, politiche, ecc. si riesce ad essere rapidi…
Se quella gente ne ha diritto diteglielo velocemente.
Se non ne ha diritto diteglielo velocemente uguale, spiegando i motivi.

Se la lentezza dipende dagli uffici, ricordate che spetta a un’amministrazione fissare le priorità…

Fare slogan sulla mobilità sostenibile, sull’aria pulita, sulle biciclette, chiudere qua e là, realizzare monconi di piste ciclabili è facile. Possono farlo tutti, potevamo farlo anche noi.

Le idee forse non vi mancano, ma i fatti e la capacità di ascolto temo di sì.

Ovviamente la mia vuole essere una critica costruttiva, da cittadino prima che da ex amministratore quale potrei rimanere senza problemi.

Sempre meglio un cittadino soddisfatto che un politico narciso e personalmente appagato.

Giovanni Taurisano, già consigliere comunale – Partito Democratico

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter