La consigliera denuncia: «Ci è stato impedito di effettuare un sopralluogo al palasport»

Lo sostiene la consigliera comunale di Francavilla Fontana, capogruppo Lista Taurisano, Anna Ferreri:«Ancora una volta abbiamo assistito ad una caduta di stile da parte della politica che si fa portare per mano dalla dirigenza.

Anna Ferreri

Ieri mattina in commissione congiunta Lavori pubblici/Bilancio, convocata ben 15 giorni fa, con ordine del giorno “sopralluogo palazzetto dello sport”, è arrivata una nota da parte del dirigente che ci comunicava l’impossibilità di fare tale sopralluogo in quanto c’era la ditta che stava lavorando. Una giustificazione fuori da ogni logica, ma la cosa ancora più grave è che l’assessora presente giustificando tale comportamento ha addirittura asserito che per fare il sopralluogo dobbiamo chiedere il permesso alla ditta che deciderà quando la commissione può andare a fare il sopralluogo: l’assessora, pur di rimanere allineata e coperta rispetto ai desiderata della dirigenza, finisce con il mancare del dovuto rispetto istituzionale alla Commissione, che è espressione del Consiglio comunale, non certamente della giunta, e che soprattutto ha autonomia e prerogative che non possono e non devono essere condizionate da chicchessia».

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter