Controllo straordinario dei veicoli sequestrati: i carabinieri denunciano nove custodi


I carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di un servizio straordinario di controllo dei veicoli sottoposti a sequestro penale o amministrativo eseguito nel territorio di competenza, hanno denunciato a piede libero nove persone (un 49enne e una 42enne di Carovigno, un 33enne di Ostuni, un 38enne, un 40enne, un 31enne e una 52enne di Mesagne, un 52enne di Ceglie Messapica e un 20enne di San Michele Salentino), per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro. I militari hanno altresì controllato complessivamente 13 veicoli, su un totale di 156, già sottoposti a sequestro amministrativo, senza però aver riscontrato illeciti.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter