Danneggia i mobili di casa minacciando di morte madre e patrigno: denunciato 20enne


I carabinieri della Stazione di San Donaci, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato a piede libero, per minaccia e danneggiamento, un 20enne di Brindisi. Il giovane, nel corso di un litigio per motivi riconducibili a dissidi familiari, ha danneggiato il mobilio di casa, avendovi lanciato dei soprammobili, e minacciato di morte la madre e il patrigno, che hanno sporto denuncia-querela presso la Stazione di San Donaci.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter