Scopre il tradimento della moglie e la picchia. E lei lo accoltella: un arresto e una denuncia

Repertorio

I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni, coadiuvati dai militari della Stazione di San Vito dei Normanni, hanno arrestato Taku Maureen Ngobalogo per tentato omicidio aggravato e denunciato il marito 43enne per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. I due sono originari del Camerum.

I militari operanti sono intervenuti durante una lite familiare e hanno accertato che era nata a seguito della scoperta da parte dell’arrestata di una relazione extraconiugale della moglie. Durante la lite l’uomo ha colpito con calci e pugni la donna, fin quando quest’ultima lo ha ferito all’addome con un coltello da cucina dalla lama di 25 centimetri.

L’uomo, trasportato presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, è stato sottoposto a intervento chirurgico per grave trauma toracico.

Il coltello è stato sequestrato.

Dopo le formalità di rito, l’arrestata è stato condotta nel carcere di Lecce.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter