Sorpresi con la droga vicino la scuola superiore e arrestati un 21enne e un 19enne


I carabinieri della Stazione di Mesagne, nel corso di uno specifico servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici, hanno arrestato un 21enne ed un 19enne, entrambi mesagnesi. I due giovani, giunti nei pressi dell’Istituto tecnico commerciale statale di Mesagne, sono stati bloccati dai militari e durante la perquisizione sono stati trovati in possesso di 36 grammi di marijuana, 33 dei quali contenuti in una busta e altri tre in altrettante bustine, tutto nascosto nel cruscotto dell’autovettura; altre tre bustine, contenenti tre grammi di hashish sono state rinvenute addosso al 21enne. Successivamente, la perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del 19enne, eseguita con l’ausilio dell’unità cinofila della guardia di finanza di Brindisi, ha portato al rinvenimento di altri 3,6 grammi di marijuana, celati in un comodino della camera da letto del giovane. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati rimessi in libertà su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter