Polizia locale “pesca” esercizio commerciale totalmente abusivo: sanzione e chiusura immediata


Soltanto una vecchia SCIA, ma nessuna autorizzazione. Nella mattinata di oggi (lunedì 13 gennaio), nel corso di uno specifico controllo disposto dal Comando, gli operatori della polizia locale di Francavilla Fontana hanno scoperto un esercizio commerciale di grandi dimensioni del tutto abusivo. Quando gli hanno chiesto la documentazione necessaria, il titolare dell’attività ha esibito, appunto, solo e soltanto quella SCIA, per giunta piuttosto datata. Così, gli agenti non hanno potuto fare altro che comminargli la sanzione (5mila euro circa) e invitarlo a tirar giù, seduta stante, le saracinesche della struttura, pur ben avviata e non a caso frequentata da numerosi clienti. I controlli della Municipale, seppure sotto organico, proseguiranno nei prossimi giorni e non si escludono altre “sorprese” e consequenziali provvedimenti. L’attività è posta principalmente a tutela di commercianti e imprenditori onesti, che spesso si trovano a dover subire la concorrenza sleale di colleghi per nulla o parzialmente corretti come loro.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter