Incontro ufficiale tra sindaco e Francavilla Fontana in Azione: ecco di cosa si è parlato

Nella foto da sinistra: Fabio Zecchino (coordinatore di AZIONE), Raffaele Pappadà, Francesco Saracino, Mimma Scialpi e Chiara Montanaro, componenti dell’Ufficio di Coordinamento (ovviamente il Sindaco al centro)

La delegazione di Francavilla Fontana in AZIONE è stata ricevuta dal Sindaco presso Palazzo di Città nel pomeriggio di ieri, 21 gennaio.

Sono state portate all’attenzione dell’Amministrazione comunale alcune tematiche molto avvertite dalla cittadinanza. AZIONE ha evidenziato  la urgente necessità di intervenire sulla dirigenza ASL di Brindisi per affrontare e risolvere, una volta per tutte, le annose criticità del Pronto Soccorso di Francavilla Fontana. Il dottor Francesco Saracino, militante di AZIONE, operatore nel settore e componente dell’Ufficio di Coordinamento,  ha  relazionato al Sindaco circa il noto intasamento  della struttura che determina interminabili attese dell’utenza. Il Sindaco, seppure ovviamente  non competente sulla materia, ha assunto l’impegno di sollecitare l’ASL di Brindisi per un potenziamento della struttura.

La delegazione ha inoltre affrontato le questioni relative “alla ZTL”. In riferimento alla chiusura di Corso Umberto è stato  riproposto il posticipo  dalle ore 14 anziché dalle ore 8 del mattino della domenica.    è altresì discusso di area mercatale. E’ emersa anche  la ormai impellente necessità  di allocare il mercato settimanale in altra zona. Circa la raccolta rifiuti, AZIONE ha fornito dei suggerimenti per l’ottimizzazione del servizio di raccolta facendosi portavoce delle esigenze espresse dagli utenti, chiedendo anche garanzie per scongiurare aumenti delle tariffe.  Il Sindaco ha ritenuto di poter escludere tale ipotesi.  Azione ha inoltre sollecitato l’Amministrazione per un effettivo recupero della ex Piazza coperta, altra questione irrisolta da troppo tempo.  In materia di sviluppo commerciale,  pur sottolineando gli sforzi dell’assessorato ramo, Azione ha invitato “ a spingere” sulla necessità  di promuovere un Consorzio agroalimentare, tra le tante eccellenze del nostro territorio,  pensando anche di ideare un apposito Brand.

Il Sindaco, Avv. Antonello Denuzzo,  concordando su alcune priorità poste sul tavolo, ha  apprezzato il contributo politico di Francavilla Fontana in AZIONE, seppur da un punto di vista di opposizione.

AZIONE ringrazia l’Amministrazione comunale, nella persona del Sindaco, per l’importante e costruttiva occasione di cordialissimo confronto.

L’Ufficio di coordinamento di Francavilla Fontana in Azione

                                                                                                                  

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter