Perquisizioni e sequestri da parte dei carabinieri: ingenti quantità di droga, arrestate due persone


Nel corso dei loro consueti servizi antidroga i carabinieri dipendenti dal Comando provinciale di Brindisi e dalla Compagnie correlate hanno arrestato due persone.

In particolare:

i carabinieri della Stazione di Mesagne hanno tratto in arresto, a Latiano, Vincenzo Lamarina, 44enne del posto. I militari durante una perquisizione domiciliare a casa sua, hanno trovato e sequestrato un panetto di hashish pesante 43 grammi: era nascosto nel cassetto di un mobile nel garage di pertinenza dell’abitazione.

I carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino hanno invece arrestato Giuseppe Taurino, 55enne sampancraziese. Dalla perquisizione effettuata a casa sua è emerso il possesso di tre cartoni imballati, due dei quali provenienti dall’Olanda e il restante dall’Italia, contenenti:

– 300 grammi di marijuana, suddivisi in 5 buste sottovuoto;

– 515 grammi di hashish, suddivisi in 5 panetti sottovuoto;

– 10 grammi di cristalli di metanfetamina;

– 50 pasticche di ecstasy.

Sequestrati, inoltre, 5mila euro in contanti, un personal computer e un telefono cellulare.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter