Litiga con l’amico e lo accoltella: tentato omicidio, arrestato un 30enne


I carabinieri della Stazione di San Michele Salentino hanno arrestato un 30enne sammichelano, per tentato omicidio. L’uomo, durante una lite scaturita da futili motivi, ha accoltellato gravemente un amico coetaneo, anch’egli di San Michele Salentino. L’ha colpito al volto, alla mano e sul dorso altezza lombo-sacrale, per poi darsi alla fuga. Il ferito è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale “Perrino” di Brindisi: 25 giorni di prognosi. Il responsabile, identificato, è stato rintracciato dai militari nei pressi di casa sua. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato riaccompagnato a casa sua e sottoposto ai domiciliari.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter