Luna Park, locali ex fiera e palestra Montessori, Andrisano (Fi): «Ecco come mi ha risposto il sindaco»


Di seguito una nota del consigliere comunale di Francavilla Fontana Antonio Andrisano, capogruppo di Forza Italia, a margine della seduta del Consiglio comunale celebratasi ieri:Ritengo doveroso in ragione del mio ruolo di Consigliere Comunale, e comunque utile, informare la Cittadinanza in merito alle risposte ricevute dall’Amministrazione Comunale in merito ad alcune recenti questioni di interesse per l’intera Collettività ed in particolare:

— LUNA PARK:

Nel corso del Consiglio Comunale di oggi (18.02.2020), a seguito di mia interrogazione urgente inerente la questione luna park, il sindaco ha dichiarato che la competente Commissione, riunitasi nuovamente questa mattina, ha previsto tutta una serie di prescrizioni in funzione delle quali, ed al fine della verifica della relativa adozione, e’ stato fissato apposito sopralluogo per giovedì 20 febbraio;

— QUESTIONE FIERA:

A seguito della presentazione, nei giorni scorsi, di interrogazione scritta in merito alla eventuale pendenza di procedura esecutiva immobiliare che interessava il complesso immobiliare (ex Fiera dell’Ascensione) il sindaco ha comunicato e confermato la pendenza di procedura esecutiva immobiliare presso il Tribunale di Brindisi.

Ha, altresì, riconosciuto che nell’ultima decade di gennaio si e’ celebrata la vendita senza incanto in funzione della quale, stante la ristrettezza dei termini, l’Ente Comunale non ha potuto adoperarsi in tempo utile onde procedere all’acquisto della quota di proprietà (non del comune di Francavilla F.na) soggetta a procedura.

Ha, altresì, assicurato, sempre il Sindaco di aver dato impulso all’iter procedurale necessario per poter procedere all’acquisto della predetta quota per un valore di 32.000,00 € circa;

— PALESTRA “MONTESSORI”:

A seguito di mia ulteriore interrogazione sull’attuale stato dell’arte dei lavori di ristrutturazione della palestra ubicata presso la scuola elementare “Montessori” il sindaco ha comunicato che i lavori non sono ancora terminati stante l’adozione di una successiva variante in corso d’opera per cui, allo stato, non sono stati approvati lo stato finale e la relativa relazione nonché gli atti di collaudo della predetta palestra non ancora utilizzabile.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter