Il consigliere comunale e provinciale: «Il Turistico a rischio chiusura, servono una palestra e diversi interventi»

Di seguito una lettera aperta del consigliere comunale di Oria e provinciale di Brindisi Francescantonio Conte, indirizzata al presidente del Consiglio d’Istituto dell’Ites Calò di Oria, Cosimo Assanti, e alla sindaca di Oria, Maria Lucia Carone:
Il consigliere Francescantonio Conte

Egregio Presidente del Consiglio d’Istituto, esimia Sindaca,                        

   
Vi informo che il 18 febbraio scorso, presso la Provincia di Brindisi, c’è stato un incontro molto importante in cui si è discusso della “sopravvivenza” della succursale di Oria dell’Ites Calò – indirizzo turistico. 
Detto incontro è stato da me fortemente voluto e approfitto dell’occasione per ringraziare il segretario generale della Provincia Maurizio Moscara, per averlo condiviso e presieduto. 
Al suddetto incontro, oltre al segretario e al sottoscritto, hanno partecipato la dirigente scolastica Rosanna Petruzzi, un docente del plesso oritano e l’architetto Camassa (dipendente della Provincia). 
L’incontro si è protratto per più di un’ora e il dirigente e il professore hanno espresso in modo chiaro tutte le carenze del plesso, molto evidenti, e soprattutto il mancato utilizzo della palestra che si protrae da più anni, dando una immagine poco attrattiva di questo istituto, prova evidente ne sono le iscrizioni calate, tanto da far paventare la soppressione dello stesso in un futuro troppo lontano. 
Questo non deve accadere e mi batterò con tutte le mie forze affinché questo non accada. Adesso sta alla Giunta comunale dare una mano per trovare una palestra di un plesso scolastico da mettere a disposizione di questo Istituto e a brevissimo tempo.
Comunque, devo dare atto che da parte del dirigente e del professore è stata dimostrata la ferrea volontà di non mollare e questo è stato recepito dai responsabili provinciali del settore che hanno dato la loro piena disponibilità e supporto perché Oria non perda questa sua scuola superiore.
Ho fatto presente ai convenuti che il sottoscritto si è sempre prodigato, come ampiamente dimostrato in questo primo anno di consigliere provinciale, per il progresso della comunità che rappresenta.
Inoltre, la scuola presenta problemi anche all’esterno, stante la continua caduta di calcinacci in via Strabone (fortunatamente il marciapiedi è poco usato in quanto di piccole dimensioni, vedi foto). Mi preme ricordare, infine, come nel plesso dell’Ites vi siano tuttora due aule teoricamente a disposizione dell’Istituto, ma di fatto inutilizzate in quanto piene di materiali rimastivi dai tempi in cui in quei locali vi era una scuola media. Locali che tutte le Amministrazioni comunali succedutesi nel tempo non hanno provveduto a sgomberare… 
Egregio Presidente ed esimia Sindaca, Vi chiedo di informarmi tempestivamente per essere sempre pronto a intervenire per tempo nel contribuire a risolvere eventuali necessità impellenti. 
Consideratemi a Vs disposizione. 
Vi saluto cordialmente 
Il consigliere comunale (Lista Carbone sindaco) e capogruppo provinciale di Fratelli d’Italia Francescantonio CONTE

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter